28 Aprile 2019 – Besate “38′ Marcia di primavera nel parco del Ticino”

L’allegra brigata Vitivina oggi si raduna in quel di Besate.

La giornata è luminosa, il sole splendete, l’aria tersa.
Questi gli ingredienti: se poi ci aggiungi la voglia di correre, la bella compagnia, un pizzico di allegria…et voilà…la domenica è servita.

Le distanze proposte sono tre (Km. 7-15-20) ma il VTV oggi si esibisce quasi compatto sulla 15 km abbozzando una pseudo GARA SOCIALE.
In effetti non è propriamente l’esaltazione per la competizione a motivarci; diciamo piuttosto che l’aspetto “SOCIALE” della sgambata in compagnia prevale sullo spirito agonistico della “GARA”.
La cornice della corsa, come dice il titolo, è quella del Parco del Ticino ma, nonostante il percorso sia ormai ben noto, trovo sempre incantevoli certi passaggi nel bosco e soprattutto il nostro bel Fiume Azzurro che oggi lo è di nome e di fatto.
Le piogge copiose dei giorni scorsi hanno ripristinato totalmente il livello dell’acqua e la secca invernale è ormai solo un ricordo.
Tonino, presidente birichino, presidia il traguardo per decretare , a modo suo, vincitori e vinti.
Nel cortile di casa Rognoni ci attendono un ristoro ricco e premiazioni povere.
Così alcuni di noi si portano a casa anonime confezioni di altrettanto anonimi prodotti prossimi alla decomposizione e, per non buttare via niente, vengono distribuiti anche i contenitori vuoti.
Insomma…l’antitesi dell’antiriciclaggio”!!

Potrebbero interessarti anche...