21 Luglio 2019 – BRIOSCO ” 49^ MINIGIRO BRIANZOLO ”

Il caldo africano che avrebbe dovuto arrivare è in effetti arrivato e già dalla prima mattinata si sente la cappa di calore ed afa che attanaglia e opprime.

Via verso la Brianza nella speranza di trovare un pochino di frescura, direzione Briosco per il 49^ minigiro.

Super parcheggio in zona ritrovo, le auto sono molte ma nessuna difficoltà di parcheggio.

La partenza in leggere discesa e in un bosco ben ombreggiato fa dimenticare che siamo in Brianza.

Ai primi Km dove tutto sembra facile seguono una serie di strappetti come aperitivo per poi arrivare verso il 3° Km dove gli strappetti diventano salite e salitone.

Siamo nel territorio di Capriano per un ghirigori in paese seguito da una discesa e poi ….da una salita.

Veduggio è all’orizzonte mentre la corsa devia su prati e boschi dove l’umidità toglie il fiato (o forse sono state le salite ???)
I due ristori offrono un pochino di sollievo anche se servono acqua e menta a temperatura ambiente (calda) che proprio non si può bere .

Siamo ormai in zona arrivo quando appare la deviazione per la 21, solo uno di noi la farà e poi scriverà che ha trovato la neve che lo ha rinfrescato….. potere dell’autoconvincimento, un forte colpo di calore oppure gli strati caldi dell’aria che gli hanno fatto vedere il miraggio della Groenlandia.
Nessuno lo saprà mai.

Ristoro finale con gradita anguria e bottiglia di vino come riconoscimento.
Un bel percorso a cui bisogna giungere un pochino allenati, buona organizzazione ma ristori da rivedere.

Potrebbero interessarti anche...