15 Settembre 2019 – Ozzero “11′ TRA RIS E MERGON ”

La sveglia mi coglie di sorpresa , apro la finestra e vedo che anche il sole si è appena svegliato mentre la luna non si è ancora coricata , questa domenica inizia così con la visione dei due pianeti che si stanno salutando per lasciarsi il posto nella volta celeste.

Oggi non abbiamo la classica fretta di partire visto che la corsa si svolge a pochi Km da casa, a Ozzero con la sua 11^ edizione della “tra ris e mergon” ed i classici 3 percorsi, 6-16 e 21 Km.

Ritrovo al parchetto e nessun problema di parcheggio, il nostro Presidente è già sul posto come commissario FIASP e la distribuzione dei cartellini è alquanto rapida.

Partenza di gruppo anche se subito lascio andare avanti tutti per evitare di essere trainato dall’euforia, la mia oggi sarà una corsa di prova quindi piano piano e senza affanno.

Via, subito su asfalto e direzione Morimondo. I primi Km passano tranquilli e mi distraggo con i miei soci.

La campagna Lombarda con i sui “frutti di stagione” ci circonda e crea il paesaggio che dà il nome alla corsa

Circa al 4° Km troviamo la prima divisione dei percorsi, solo in pochi deviamo sulla corta mentre gli altri si lanciano sulla 16 e sulla 21.

A malincuore lascio il gruppo e con un breve anello nei campi ci si ritrova di nuovo sull’asfalto per iniziare il rientro in direzione contraria a prima.

Ultimo strappo prima dell’arrivo e ci ci godiamo il ristoro che offre anche risotto , panino con bologna etc.

La corsa mi è piaciuta e anche gli altri percorsi sono stati apprezzati dai nostri soci, una pecca un pacco di gruppo abbastanza scarno per essere arrivati 4 °

Potrebbero interessarti anche...