01 Gennaio 2019 -PENSIERI IN LIBERTA’

Il passaggio è avvenuto.

Non tutti hanno preso lo stesso traghetto, un bellissimo cenone tra amici oppure il soffuso rumore di un tappo; una caotica bolgia di piazza piuttosto che un dolce bacio con i propri cari davanti alla televisione.
Il mio è stato la musica che mi ha preso per mano nel 2018, mi è entrata nelle orecchie, ha preso i canali delle vene e mi è esplosa nel cervello fino a farmi sanguinare il cuore con i ricordi.

La notte di Capodanno è la più corta dell’anno, le ultime energie del vecchio anno vengono bruciate in una sorta di rito collettivo che ti porta a non soggiacere ai ritmi circadiani e a salutare il nuovo anno con un briciolo di forze.
Sale in cattedra Morfeo ed il suo scudiero Mister “il letto” diventa un amico da non lasciare.
Ma un appuntamento è scritto sulla home page del gruppo VTV e all’alba del nuovo anno naviga soffusa ancora una esigenza da soddisfare; e allora ti alzi, combatti con l’apatia, esci e vai nello scantinato sede del gruppo ed ecco che tutto prende corpo.
Stringi mani, abbracci persone, elargisci e ricevi sorrisi da visi stanchi quanto il tuo.
Gli auguri virtuali del nuovo Mondo sono fantastici e simpatici ma il calore di un incontro non ha prezzo.
Siamo un gruppo, eterogeneo, fatto di generazioni diverse, con giullari e professori, ma ci diamo vigore e creiamo positività tramutando la stanchezza in energia.
La voglia di condividere il nostro stato di euforia prende il sopravvento, rapido cambio d’abito e fuori sulle strade della città con una piccola campanella, stile lanzichenecchi, per portare i nostri auguri a chiunque si incontri.
Prima tappa dal nostro Melles, co-fondatore di questo gruppo di amabili pazzi, poi via verso il centro per qualche foto davanti ai simboli della nostra città.
Scampanellata anche a casa Cattaneo, look quasi perfetto del nostro Tino che ci saluta, e rientro in sede.
Qualche scritto fa il report di Genova si chiudeva con “…non di solo corsa è fatto l’uomo….”
Quindi ??
Arriva l’immancabile aperitivo, il superbo mascarpone della nostra Rosa, il caffè, l’ammazza caffè , grappe e liquori con rametti strani dentro………..

Potrebbero interessarti anche...